Home Basket Basket playoff: i roburini completano la rimonta e volano in finale

Basket playoff: i roburini completano la rimonta e volano in finale

249
1

Gazzada – La iMO Robur Basket Saronno vince Gara3 e vola alle finali della Serie C Gold, dove incontrerà la Nuova Pallacanestro Vigevano 1955 vera e propria corazzata del campionato con 36 vittorie su 36 partite disputate. Saronno era impegnata sabato sera a Gazzada per la decisiva sfida di spareggio con il Sette Laghi dopo aver perso Gara1 proprio sul parquet varesino e aver vinto Gara2 in casa. Il match conclusivo della serie si gioca ad altissimi livelli, soprattutto di intensità e difesa, e a farne le spese sono gli attacchi. In avvio, con le bombe di Bolzonella e Passerini i padroni di casa si portano sul 10-7 ma Saronno risponde con un parziale di 9-2 per il 12-16 dei primi dieci minuti. Nel secondo quarto, la iMO letteralmente si blocca, segna due punti nei primi cinque minuti del parziale e sette in totale, scivolando nel punteggio sino al 30-23 del 20′. Deve salire di tono la difesa e così succede, visto che il Sette Laghi sbaglia i primi sei tiri del secondo tempo concedendo il vantaggio a Saronno sul 30-31. La partita rimane equilibrata fino ad inizio quarto periodo, quando si svegliano Degrada e Cacciani (14 punti in due nel solo secondo tempo) e la iMO sale fino al 41-51 a cinque minuti dal termine. Sembra fatta, ma Moraghi, Verri e Bolzonella rispondono fino al -2, con Gurioli (il migliore dei suoi con 19 punti e 8 rimbalzi) che rimette distanza (49-53 al 39′). Bolzonella la riapre definitivamente con la bomba del -1. Saronno però vede lo striscione del traguardo e mette il 52-55 a 20 secondi dal termine con l’arresto e tiro di Degrada sulla linea di fondo. C’è tutto il tempo per pareggiare ma arriva la sanguinosa persa di Passerini ed il fallo obbligatorio su Mariani che sbaglia entrambe i liberi ma lascia pochi secondi per la replica. Saronno spende il fallo e dalla lunetta Bolzonella è costretto a segnare il primo (53-55) e sbagliare il secondo alla ricerca del rimbalzo con 0,2 secondi da giocare. Lo sbaglia talmente bene che il pallone non prende il ferro e sulla rimessa della Robur suona l’ultima sirena delle semifinali: Saronno vola all’atto conclusivo del campionato dove incontrerà Vigevano domenica 3 giugno alle 18 al PalaBasletta e ospiterà i gialloblu mercoledì 6 giugno alle 21 al PalaRonchi. Eventuale Gara3 si giocherebbe domenica 10 giugno alle 18 a Vigevano.

(alcune fasi dell’incontro)

28052018

1 COMMENTO

  1. peccato che qualunque sia il risultato della finale non andranno mai in serie B!!! Purtroppo bisogna dirlo….la società non ha i soldi per iscriversi e il Comune fa finta di nulla…..

Comments are closed.