SARONNO – Serata elettorale a Venegono Superiore per il centrodestra unito che sostiene il sindaco uscente Ambrogio Crespi in corsa per la riconferma dopo cinque anni di mandato. A portare il suo sostegno alla lista, anche l’europarlamentare e vicepresidente del Gruppo Ppe Lara Comi, che nel suo intervento ha paragonato, tra il serio e il faceto, il buongoverno dell’amministrazione Crespi con quello della “sindaca” del Movimento Cinque Stelle della Capitale Virginia Raggi: “Caro Ambrogio Crespi, già il 70% delle strade lo hai asfaltato, il Giro d’Italia a Venegono lo possiamo far passare, altro che Roma…”. Una battuta, coerente con il clima di “buon umore e fiducia” che Comi ha ammesso di respirare a Venegono Superiore. “La passione di un gruppo con tante donne e giovani (non solo anagraficamente) e con gli attributi, che cerca la riconferma dopo cinque anni di buongoverno, è il miglior esempio di buona politica che posso portarmi dietro ai tavoli europei” ha sottolineato Lara Comi, che ieri era a Monaco di Baviera per un meeting di studio del Ppe con, tra gli altri, la Cancelliera Angela Merkel e il Presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani. “Sostieniamo la lista del centrodestra, unito nella sua formazione con la C maiuscola e con tutti i simboli di partito orgogliosamente in vista nel logo della lista”.

2 COMMENTI

  1. Certo che paragonare Venegono con Roma significa proprio non avere argomenti concreti a sostegno delle gratuite stoccate velenose…

Comments are closed.