SARONNO – Prima con la polizia di stato nel quartiere dello scalo ferroviario poi in autonomia nella ztl e nei quartieri periferici è stato un venerdì di controlli per la polizia locale saronnese che ha mobilitato una mezza dozzina di uomini.

Dalle 17 l’operazione ha interessato principalmente la zona di piazza Cadorna ed è stato realizzato in collaborazione con la polizia stato. Tra automobilisti a cui sono state notificate sanzioni per diverse infrazioni a finire nei guai anche un marocchino irregolare accompagnato in Questura a Varese. In serata i controlli si sono spostati, con le sole pattuglie dei vigili, in piazza San Francesco, corso Italia e nel Retrostazione tra via Ferrari e via Balague.

Nella rete degli agenti è finito un 15enne scoperto, in piazza De Gasperi, con alcuni dosi di hashish. E’ stata allertata la famiglia e il padre si è presentato in comando per chiarire l’accaduto. A completare il quadro degli interventi una serie di presidi realizzati ad hoc dall’area verde per “ostacolare” la presenza di fracassoni nelle zone più critiche della città.

10062018

5 COMMENTI

  1. Settimana prossima magari lo facciamo di sabato? …così tanto per cambiare giorno della settimana!

  2. In stazione ci sono sempre gli stessi spacciatori irregolari…alcuni anche ingessati e medicati a nostre spese…Com’è che nn vengono spediti al loro paese?? Basta..tolleranza zero..Fagioli sveglia.

  3. il padre si è presentato in comando per chiarire l’accaduto?!?!? Cosa c’è da chiarire? Ha un figlio delinquente che spaccia!!! Che inizi a tirargli 4 scapaccioni così magari lo rimette in riga

Comments are closed.