Home ilSaronnese Rescaldina, Luigi Lusenti ospite a “La Tela”

Rescaldina, Luigi Lusenti ospite a “La Tela”

49
0

RESCALDINA – Per la rassegna “incontro con l’autore”, l’osteria sociale La Tela ospita martedì 12 giugno Luigi Lusenti. Il giornalista e scrittore presenta il suo ultimo lavoro “Colazione a Sarajevo – frammenti di una guerra”; più che un reportage della guerra nei Balcani, l’espressione di uno stato d’animo sugli avvenimenti successi.

Di fatto, “Colazione a Sarajevo” esce più di vent’anni dopo i fatti che vengono narrati. L’autore, Luigi Lusenti, fra il 1991 e il 1996, ha partecipato attivamente a manifestazioni per la pace sia nelle più sicure retrovie dell’Unione Europea sia, in prima linea, sotto i palazzi minacciosi degli oligarchi jugoslavi, ha attraversato più volte i territori in guerra per spedizioni di soccorso, è stato corrispondente del Manifesto, ha avuto un ruolo di primo piano in operazioni quali Telefonski Most. Nel libro l’autore recupera dichiarazioni e commenti di una pluralità di persone incontrate in questi anni: sindaci, scrittori, militari, politici. Il risultato non è solo un resoconto di quello che Lusenti ha raccolto nella sua attività di corrispondente, ma è anche uno sguardo non del tutto pacifico sugli avvenimenti successi. Eventi che hanno portato a galla le contraddizioni e paradossi presenti nel labirinto geografico e sociale dei Balcani.

Inizio alle 21, ingresso libero. La Tela è un bene sequestrato alla criminalità organizzata, affidato al Comune di Rescaldina e gestito dalla Cooperativa Arcadia insieme con altre associazioni del territorio. È diventato ristorante e centro di aggregazione e di promozione sociale e culturale. Ha sede in Strada Saronnese 31 a Rescaldina, telefono 3286845452, www.osterialatela.it.

12062018

 

SCRIVI UN COMMENTO

Pe favore, inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.