CARONNO PERTUSELLA – Grande festa per la Pallanuoto Caronno, che pochi giorni fa ha festeggiato il termine della stagione. La giornata di domenica 10 giugno ha visto la festa in piscina di tutti i ragazzi della società insieme ai propri genitori. È stato organizzato dall’allenatore Matteo un torneo di pallanuoto con più di 60 partecipanti (tra adulti e ragazzi) composto da 9 squadre che si è concluso in serata con una grande pizzata in allegria. Società, ragazzi e genitori sono uniti nell’intento di proseguire questo percorso e dalla prossima stagione le categorie diventeranno quattro (si aggiunge la Under 16), contando più di 50 atleti provenienti non solo da Caronno ma anche dai paesi limitrofi: Saronno, Garbagnate, Misinto e così via. Le squadre dell’Under 14 e Under 16 svolgeranno un’attività di allenamenti trisettimanale di stampo agonistico e saranno iscritti al campionato PNI Libertas.

“La pallanuoto nella piscina comunale di Caronno Pertusella si presentava a settembre 2013 come un corso bisettimanale proposto a un piccolo gruppo di ragazzi che avevano già completato il percorso della scuola nuoto, integrando anche un’attività mono settimanale ludica al sabato per i più piccoli – dicono i responsabili -. Con gli anni i ragazzi si sono appassionati e abbiamo avuto modo di coprire sempre più fasce di età: nel 2016 arriviamo a tre categorie (under10/under12 e under14), di cui due bisettimanali e il consueto sabato ludico. I ragazzi giocano, si divertono, fanno gruppo e stimolano la società ad investire tempo e risorse: da qui l’idea di partecipare nel settembre 2017 per la prima volta ad un campionato strutturato, gestito da PallaNuoto Italia. L’esito è incredibilmente felice: al di là del 5° posto su 14 formazioni (spesso di società di lunga tradizione pallanuotista), cresce l’entusiasmo e lo spirito di squadra anche grazie al loro allenatore Matteo. Con l’urlo, all’inizio di ogni partita, “Sportivi, sempre!” completiamo il torneo senza nessuna sanzione di gioco né amministrativa, comportamento premiato da PNI con la “Coppa Disciplina 2018”. Un riconoscimento per la correttezza dei giocatori, dell’allenatore e della società dimostrata durante tutto l’anno. Ci auguriamo di ottenere risultati simili alla stagione terminata, consapevoli che continuare il lavoro fatto porterà i ragazzi a crescere con quei giusti valori che solo lo sport può insegnare”.

(nella foto, la selezione under 14)

15062018

7 COMMENTI

  1. Bravi ragazzi! Un riconoscimento per la vostra sportività e gli ottimi risultati raggiunti. Un GRANDE grazie anche all’allenatore Matteo per la disponibilità, professionalità e ruolo educativo che ha svolto dentro e fuori dall’acqua.

  2. Lontano dalle urla, dagli strilli e dai clamori, nel suo modo di essere Matteo è riuscito a creare un gruppo di atleti meravigliosi, sani nello spirito e all’insegna dell’etica sportiva.
    Grazie coach, grazie ragazzi!
    Provve

  3. Bellissima esperienza sia per i ragazzi che per noi genitori, tutti pronti per la prossima stagione.

  4. Bravi tutti!!!!…i ragazzi per l’impegno e la correttezza..i genitori per il supporto…ma soprattutto bravo a Matteo per aver creato un gruppo così coeso… Prontissimi per la nuova stagione!!!

  5. Prima di settembre 2017 non conoscevo questo sport, poi, lentamente, seguendo questi ragazzi, ho iniziato ad avvicinarmi ed apprezzare la loro sportività ben radicata, anche dopo una sconfitta!
    È stato bello vederli crescere e diventare prima un gruppo e poi una squadra.
    Parallelamente cresceva e si affiatava il gruppo dei genitori, immancabili accompagnatori ed accorati spettatori.
    A settembre spero di rivedere tutti , atleti, genitori e il nostro allenatore Matteo, per continuare a divertirci tutti insieme.

Comments are closed.