SARONNO – E’ in netta crescita il numero dei partecipanti alla Festa d’Estate organizzata ogni anno nel Parco Lura dal Lions Club Saronno Insubria con la collaborazione dell’ente parco Lura, della Cls e della Croce Argento.

Quest’anno sono stati più di 130 gli iscritti che si sono presentati alle 10.30 alla partenza della nona edizione della maratonina, corsa non competitiva aperta a tutti, che si snoda per 3 chilometri attraverso i sentieri del parco e le vie cittadine. A correre non solo ragazzi, ma anche famiglie e passeggini. Si riconferma, infatti, come gruppo più numeroso quello dei Pigiamini, ovvero i bambini accompagnati dai genitori.

Tra i corridori, una nota di merito va ai più piccoli, Giulia Cavallari e Enea Callica, entrambi di un anno, mentre il titolo di più veterana viene assegnato alla 69enne Adele Silvana Piuri. La prima pettorina a tagliare il traguardo è stata quella di Simone Bellitti, seguito da Carlo Castello e Angelo Saracista; per la componente femminile invece primeggia Giulia Castelli.

L’evento è continuato anche nel pomeriggio con numerose attività, tra cui la grigliata preparata dai volontari del circolo sardo di Saronno. Per i più piccoli c’è stata la possibilità di fare una passeggiata a cavallo ed è stata allestita un’area con i gonfiabili. A completare la giornata la gara di bici cross e il torneo di rodeo meccanico. Gran finale con la tradizionale aquilonata.
Margherita Cattaneo

1 COMMENTO

Comments are closed.