SARONNO – Cane chiuso in auto, abbaiava ed alcuni passanti si sono preoccupati: è successo l’altra mattina alle 11 in via Monte Grappa a Saronno. Il cagnolino, un meticcio bianco e nero, era in una utilitaria posteggiata sul ciglio della strada. Alcuni cittadini si sono preoccupati che per il caldo potesse stare male ed hanno cercato il proprietario del veicolo nei locali pubblici e negozi della zona. Operazione senza esito e così sono cominciate le telefonate alle forze dell’ordine. E intanto è sopraggiunta una pattuglia dei carabinieri, che ha preso atto delle segnalazioni dei presenti.

Ma non sono stati necessari ulteriori interventi perchè nel frattempo, erano trascorsi una quarantina di minuti, è arrivata la proprietaria del cane e dell’auto e quindi tutto si è risolto nel migliore dei modi. Proprio in questi giorni Enpa Milano, l’ente per la protezione per gli animali, ha lanciato una campagna di sensibilizzazione per evitare i cittadini a non lasciare i loro cani nelle auto nel periodo estivo; nell’abitacolo la temperatura si può facilmente impennare.

(foto archivio)

21062018