GERENZANO – Sono iniziati i lavori di realizzazione del nuovo sottopasso, a cura di Ferrovie Nord, che collegherà Gerenzano a Turate. L’opera, sulla direttrice fra la gerenzanese via Stazione ed il turatese viale Roma, comporta un investimento di 5 milioni e 600 mila euro a carico dell’ente ferroviario e consentirà l’eliminazione del passaggio a livello per garantire maggiore sicurezza a tutto coloro che attraversano la ferrovia. L’intervento dovrebbe essere completato entro la fine del 2020.

“L’opera – spiegano dall’Amministrazione civica di Gerenzano – è interamente a cura e carico delle Ferrovie Nord. Tale progetto, proposto da alcuni anni, ha visto la sua definitiva impostazione dopo alcune modifiche concordate con il Comune di Turate, Ferrovie e Regione Lombardia per garantire un’opera adeguata alle esigenze della nostra comunità. La sua realizzazione rappresenta un punto di arrivo importante per tutti i residenti della zona perché consentirà un’agevole svolgimento del traffico in totale sicurezza. Saranno evitate le lunghe code che si formano durante le ore di punta del traffico a passaggio a livello chiuso contribuendo in modo significativo al miglioramento della qualità dell’aria oltre al disagio arrecato ai residenti. Siamo soddisfatti dell’ottima collaborazione con l’Amministrazione di Turate, le Ferrovie e la Regione per il risultato raggiunto”.

21062018

1 COMMENTO

Comments are closed.