SARONNO – Le biciclette a noleggio gialle di Ofo sono recentemente comparse alla periferia saronnese. Non si tratta purtroppo per gli amanti delle due ruote dell’attivazione del servizio di bike sharing ma di episodi di vandalismo. Già perchè malgrado non possono lasciare l’area milanese alcune biciclette sono state avvistate nella città degli amaretti. Dove? Non a caso nelle zone di interscambio e più trafficate. Ad esempio la stazione ferroviaria di Saronno sud e nella zona scolastica, in via Varese.

I mezzi sono stati segnalati alla polizia locale che già in passato per altri “ritrovamenti” di questo tipo ha provveduto a contattare i responsabili del servizio che nel giro di qualche giorno sono arrivati in città a recuperare le biciclette. Evidentemente Saronno rappresenta una meta ambita o comunque necessaria anche per i “pedalatori” metropolitani. Purtroppo però il servizio di bike sharing non è attivo in città e quindi le biciclette gialle devono essere recuperate e riportate a Milano.
Margherita Cattaneo

21062018

7 COMMENTI

  1. Ma è la stessa bicicletta, prima appoggiata al muro e poi all’albero sullo stesso marciapiede. Ma per favore…

    • Se, per definizione, le bici di bike sharing sono tutte uguali, come fai a dire che è la stessa? Ha qualche segno distintivo?

      • Tipo che sulla ruota davanti c’è un solo catarinfrangente? oppure che la foto è scattata a 14 secondi di distanza dalla precedente?

  2. Sono state sbloccate a forza e quindi rubate dai “soliti noti” a Milano, trasportate in treno dopo una certa ora, quando cioè il personale si rintana in cabina, quindi anche senza pagare il biglietto, e abbandonate dopo l’uso nel comune in cui abusivamente dormono.
    Questa è l’Italia oggi signori con il bene placido dagli “amici” dell’accoglienza. …

  3. Gli idioti sono in aumento.
    Qualsiasi servizio basato sulla buona fede è a rischio.

  4. Io qualche mese fa ne ho vista una nel parcheggio delle biciclette della stazione di Rovello Porro

Comments are closed.