GERENZANO – Aveva preso la patente ad inizio giugno Frederic Borghi il 19enne gerenzanese scomparso ieri pomeriggio nel drammatico scontro mortale avvenuto a Turate in via Como.

Lo scontro è avvenuto intorno alle 18 in un rettilineo. L’auto guidata dal 19enne, una Fiat Punto, ha urtato contro il camion che proveniva dalla direzione opposta. L’impatto è stato violento e la vettura ha presto preso fuoco. Il 19enne sul sedile del passeggero è riuscito ad uscire dall’utilitaria ed è stato portato all’ospedale Niguarda mentre per il conducente non c’è stato niente da fare. All’ospedale di Saronno è stato portato anche il 48enne a bordo del mezzo pesanti. Grande la mobilitazione dei mezzi di soccorso

La notizia della scomparsa di Frederic si è diffusa ieri sera tra gli amici di Gerenzano. Tanti i messaggi di cordoglio per i genitori, il fratelli e la fidanzata. Il 19enne aveva frequentato l’istituto alberghiero Castelli di Saronno. La famiglia è molto conosciuta in paese per il suo impegno all’oratorio e recentemente aveva partecipato anche alla rinascita del palio con il rione San Giacum. Non a caso l’unione esercenti ha deciso di annullare la cena in programma stasera.

23062018