SARONNO – E’ stato colto da una crisi depressiva ma la chiamata al Telefono giallo e il tempestivo intervento dei carabinieri della compagnia di Saronno ha evitato il peggio.

E’ successo sabato mattina quando al numero verde 800 011 110 è arrivata una chiamata da un 40enne colto da crisi depressiva. L’operatrice, che e’ una psicoterapeuta, ha iniziato a tranquillizzare l’uomo che manifestava intenti autolesionistici. Il sodalizio ha prontamente contattato la sala operativa della questura palermitana.

In pochi attimi della grave situazione di pericolo è stata informata la Questura di Varese che ha allertato la stazione dei carabinieri di Saronno più vicina all’abitazione dell’uomo. Sul posto, in breve sono arrivati anche vigili del fuoco e sanitari che hanno parlato con l’uomo calmandolo e riportando la situazione alla normalità. Tutto si è risolto nel giro di pochi minuti e fortunatamente conseguenze per il 40enne che sta affrontando un momento particolarmente difficile.

(foto archivio: un intervento dei carabinieri di Saronno)