GORLA MAGGIORE – “Ieri mattina l’amico sindaco Pietro Zappamiglio mi ha accompagnato nella sua Gorla Maggiore. Abbiamo visitato il cantiere della ristrutturazione del palazzo municipale e del futuro museo, ma anche la bellissima area feste. Un Comune ben amministrato che dovrebbe essere preso a modello”. Lo scrive su Facebook la saronnese Lara Comi, eurodeputata di Forza Italia e vicepresidente del Gruppo Ppe al Parlamento europeo, al termine della mattinata passata a Gorla Maggiore, dove ha partecipato all’open day di Palazzo Terzaghi, la sede del Comune i cui lavori di ristrutturazione sono all’incirca a metà dell’opera, interamente finanziata dall’amministrazione comunale.

L’inaugurazione è prevista all’inizio del 2019: oltre alla sede del Municipio, il palazzo ospiterà il nuovo museo in cui verrà collocato la prestigiosa collezione di gessi dello scultore Odoardo Tabacchi, donati dalla famiglia al Comune di Gorla Maggiore. Successivamente, l’europarlamentare è stata accompagnata dal sindaco Zappamiglio in visita all’area feste gestita dalla partecipata Gorla Servizi (presieduta da Paolo Montani): un altro piccolo gioiello che oggi e domani ospiterà la manifestazione Gorla No Stop, una 24 ore di sport. “In un momento di ristrettezze generali per le finanze degli enti locali, Gorla Maggiore rappresenta un modello di buona amministrazione e di gestione efficace delle risorse – spiega Comi – da coordinatrice provinciale di Forza Italia, sono molto orgogliosa del lavoro di Pietro Zappamiglio, che dimostra con la concretezza dei fatti che sul territorio abbiamo una classe dirigente capace e in grado di centrare risultati nell’interesse del bene comune”.

24062018