CARONNO PERTUSELLA – Doppia vittoria della Rheavendors Caronno sul Collecchio: il match casalingo del sabato pomeriggio e sera dà ragione alla formazione del presidente Alfonso Turconi, che si consolida al secondo posto del campionato Isl. Nella gara d’apertura, vittoria di misura caronnese, 2-1: due punti delle locali al primo inning, il tentativo di rimonta delle emiliane si ferma ad un punto al sesto inning. Più netto il successo della Rhea nella rivincita, terminata 4-0: un punto in apertura ed altri tre alla quinta ripresa, mentre le lanciatrici di casa (ad alternarsi, Silvia Durot con 6 strike out all’attivo, poi Floyd e Messina) hanno lasciato a secco le avversarie.

Soddisfatto il tecnico della Rheavendors, Argenis Blanco: “Giornata fondamentale per noi contro un Collecchio che per molti versi ci è simile. Abbiamo vinto entrambe le partite, facendo quel che dovevamo fare, con la giusta intensità. Restiamo tranquilli al secondo posto ma ci sono ancora quattro gare e poi tutto l’intergirone, il traguardo dei playoff non è stato ancora raggiunto e non sarà facile restare nelle prime due. Ma abbiamo sicuramente fatto un passo avanti importante verso la post-season”. Risultati 3′ turno di ritorno: Saronno-Mkf Bollate 2-5, 0-4; Rheavendors Caronno-Collecchio 2-1, 4-0; Old Parma-Banco di Sardegna Nuoro 0-1, 1-2. Classifica: Mkf Bollate 1000, Rheavendors Caronno 688, Saronno e Collecchio 438, Banco di Sardegna Nuoro 250, Old Parma 188.

(foto: la lanciatrice caronnese Silvia Durot)

24062018