Home Cogliate Ordinanza del sindaco, multe di 500 euro a chi compra droga

Ordinanza del sindaco, multe di 500 euro a chi compra droga

360
8

COGLIATE – Si tratta di uno dei primi atti amministrativi firmati dal nuovo sindaco della Lega Andrea Basilico e prevede una sanzione di 500 euro a chiunque sia trovato a: «Acquistare, anche per solo uso personale, sostanze stupefacenti di qualunque tipo in luogo pubblico o in spazi aperti al pubblico del territorio comunale», come si legge nel testo del documento ufficiale. Non solo la multa, ma anche la segnalazione al Sert, in qualità di consumatori abituali. Una svolta per cercare di arginare il problema della compravendita di droga in alcune zone del paese, nel dettaglio quelle al confine con il Parco delle Groane, ma anche nel più centrale parchetto di via De Gasperi. L’idea è quella di colpire la domanda per abbattere anche l’offerta. E magari andare a multare qualche cliente che possa risentirne sotto il profilo dell’immagine, visto che molti dei compratori abituali sono professionisti della zona, ma non solo, che giungono nelle Groane per assicurarsi qualche dose di sballo nel fine settimana. «Vogliamo ristabilire maggior sicurezza in paese ed arginare il problema dello spaccio con ogni mezzo» – assicura il primo cittadino.

29062018

8 COMMENTI

  1. Non vengono fatte perchè forse non servono a nulla?
    Vi siete mai chiesti perchè a livello centrale non sia stata fatta una legge che multa di 1000 euro chiunque compri droga?

  2. Ottima idea! colpire i consumatori per tagliare le gambe al commercio degli spacciatori.. sono tutte persone con alle spalle almeno almeno un lavoro una casa una macchina etcc…. e le casse comunali si rimpinguano! Il problema adesso che gli spacciatori di Cogliate si trasferiranno nei paesi vicini in mancanza di uguale provvedimento… magari coordinarsi fra le varie amministrazioni no?..

  3. “Vi siete mai chiesti perchè a livello centrale non sia stata fatta una legge che multa di 1000 euro chiunque compri droga?” Me lo sono domandato tante volte anche io. Se Banfi lo sa la prego di dirlo.
    Comunque è una bella notizia. Una iniziativa che dovrebbe essere presa , appunto, a livello nazionale.

  4. Si continua a parlare alla pancia della gente secondo il modello salviniano per mantenere viva una campagna elettorale infinita. Atti concreti ed efficaci per questo tema latitano e il mezzuccio delle multe è solo apparenza per giustificare il vuoto di idee e la reale impotenza coordinata per contrastare il fenomeno.

  5. Signor Sindaco secondo lei un tossico che a malapena riesce a raccimolare i soldi per la sostanza, (sarebbe disposto a vendere l’anima al diavolo per averli),ha i soldi per pagare 500 euro di multa? Dal mio punto di vista non è la cosa giusta, anche perché si esaspera una persona già disperata con tutto quello che ne potrebbe conseguire.

Comments are closed.