Home Cronaca Tenta di bruciare sterpaglie, fiammata di ritorno lo colpisce al volto

Tenta di bruciare sterpaglie, fiammata di ritorno lo colpisce al volto

994
0

UBOLDO – Domenica da dimenticare per un 42enne uboldese che ieri prima di mezzogiorno è stato vittima di un infortunio: voleva dar fuoco ad alcune sterpaglie nel terreno di sue proprietà ma un ritorno di fiamma l’ha colpito al volto. Si è temuto il peggio ma fortunatamente se l’è cavata con alcune lievi lesioni. Tutto è iniziato alle 11,20 nella zona di via Caduti della Liberazione dove l’uomo ha gettato del liquido infiammabile su alcune sterpaglie. Il fuoco l’ha raggiunto però al volto. Si è subito messa in moto la macchina dei soccorsi. E’ intervenuta un’ambulanza del Sos Uboldo e l’elisoccorso dell’ospedale Niguarda. Fortunatamente le sue condizioni non erano così gravi ed è stato portato, dopo le cure del caso che si sono protratte fin quasi l’una, all’ospedale di Busto Arsizio.

Sul posto anche una pattuglia dei carabinieri della compagnia cittadina che hanno effettuato i rilievi del caso per ricostruire esattamente cosa fosse accaduto.

(foto archivio)