LIMBIATE – I primi interventi nella notte, intorno all’una, poi, da questa mattina, le successive rimozioni degli alberi sradicati e caduti sulle strade cittadine a seguito dei violenti temporali che si sono abbattuti tra mercoledì 4 e giovedì 5 luglio.

Anche il territorio limbiatese, così come accaduto in molti comuni della zona, è stato segnato questa notte da numerosi danni conseguenti al maltempo. L’emergenza di questa notte è stata in via Bassano, Montegrappa e Giotto, dove sono stati rimossi dalla carreggiata alcuni alberi rovinati sull’asfalto, poi la messa in sicurezza della Monza-Saronno, via Verdi e via Leoncavallo (qui sono stati impegnati i vigili del fuoco).

Subito in mattinata, si è riunito in comune il gruppo per le emergenze, che ha stabilito un piano di intervento, così da dare la precedenza allo sgombero delle situazioni più pericolose per la sicurezza e la viabilità. Da questa mattina, gli operai del comune e la protezione civile sono al lavoro per rimuovere piante o rami che impediscono la regolare circolazione: su viale Lombardia un platano aperto a metà impediva il passaggio, così come in via Camposanto e in via Valcamonica, isolata al passaggio di auto, in via Guido Rossa e in via Corinna Bruni, dove una pianta colpita da un fulmine ha chiuso l’accesso e rovinato su un’auto parcheggiata.

Altra priorità sono state, sempre questa mattina, gli spostamenti degli alberi che si sono adagiati sui cavi dell’elettricità, creando diversi problemi all’illuminazione pubblica e ai quartieri interessati: via Valsugana, via Bassano, via Einstein e via Laghetto.

Al Ceresolo, il vento ha scoperchiato le coperture di alcuni garage e provocato la caduta di cartelloni pubblicitari, mentre grossi rami sono caduti all’interno del parchetto di via Cacciatori.

In base al piano di emergenza, con il ripristino odierno della regolare circolazione stradale, da domani si interverrà all’interno dei parchi, dove gli alberi e i rami a terra non destano comunque preoccupazioni particolari, e dove la ditta che ha in gestione l’appalto del verde potrà raccogliere e rimuovere.

Nessun incidente che ha coinvolto veicoli o persone, mentre ancora allagamenti per via Dante e via Cairoli, a causa dei pozzetti che, riempiendosi di foglie e rami trascinati dalle forti piogge, si otturano e impediscono all’acqua di defluire normalmente.

05072018

(nelle foto gli interventi: via Guido Rossa, via Camposanto con la protezione civile, via Valcamonica, via Bassano)

 

SCRIVI UN COMMENTO

Pe favore, inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci qui il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.