Home Città Visto da Varese: Lavoro dipendente con un reddito medio da primato

Visto da Varese: Lavoro dipendente con un reddito medio da primato

102
0

di EZIO MOTTERLE
Non saranno più i primati degli anni Sessanta, cominciando da quello del reddito imponibile pro capite che fece paragonare Varese a una sorta di Eldorado italiano, assegnandole una immagine scintillante che resiste peraltro anche all’usura dei tempi cambiati. Ma mentre i livelli patrimoniali dei varesini restano ancorati alla fascia alta della graduatoria nazionale, un nuovo record calcolato in questi giorni conferma, mentre giungono valori confortanti sulla crescita dell’export nell’industria, il livello comunque elevato della condizione economica provinciale. Si parla stavolta dello stipendio medio percepito dai lavoratori dipendenti, che nella classifica stilata dall’osservatorio consulenti del lavoro occupa il secondo posto assoluto, dopo quello di Bolzano, con 1479 euro mensili netti, contro i 1500 del capoluogo altoatesino (al terzo posto c’è Bologna). Fatta salva la riflessione sul pollo di Trilussa, con i noti limiti statistici legati al valore medio del dato, Varese insomma vanta lavoratori tra i meglio pagati, anche – si dice – per la sua posizione strategica compresa fra piazze come la Svizzera e l’area milanese che aiutano, se non altro per motivi concorrenziali, a far crescere gli stipendi nelle buste paga della provincia prealpina (pur con una lieve flessione rispetto allo scorso anno). Quanto poi all’esportazione industriale, gli ultimi dati sul commercio estero varesino relativi al primo trimestre 2018 documentano una notevole crescita rispetto al primo trimestre 2017. L’export della provincia ha sfiorato i 2,8 miliardi di euro, in crescita del 22,9% rispetto a un anno fa. Variazione dovuta anzitutto al settore aerospaziale – come rileva l’Unione industriali – le cui esportazioni hanno registrato il maggiore incremento in valore tra i vari settori. Anche depurata dall’effetto aerospazio, la variazione tendenziale dell’export varesino risulta comunque positiva, registrando un +1,9% Indice di un’economia che comunque tira. Eldorado o no.

SCRIVI UN COMMENTO

Pe favore, inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci qui il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.