LIMBIATE – La seduta di Consiglio regionale, presieduta da Alessandro Fermi, è ripresa questo pomeriggio, a Milano, per continuare la discussione sul Piano regionale di sviluppo. Prima di procedere coi lavori, il presidente del consiglio ha invitato l’assemblea a osservare un minuto di silenzio per commemorare i due operai morti nei giorni scorsi sul posto di lavoro.

Luca Lovati, 69 anni, restauratore, è morto ieri a Palazzo Reale, mentre stava allestendo la mostra dedicata ad Agostino Bonalumi. Allievo e assistente dell’artista, Lovati è caduto da una scala sulla quale era salito per intervenire su una delle opere esposte.

Giovanni Spagnoli, 51anni, di Limbiate, è invece morto venerdì scorso mentre guidava un camion con una piattaforma aerea:c stava trasportando un collega nel cestello quando improvvisamente quest’ultimo si è sganciato, schiacciandolo. In Lombardia, secondo i dati ufficiali dell’Ats, dall’inizio dell’anno ad oggi sono stati 26 gli incidenti mortali nei luoghi di lavoro, mentre erano 22 nello stesso periodo dell’anno scorso. Stando inoltre ai dati Inail, che prende in considerazione anche il numero di persone che perdono la vita nel raggiungere il posto di lavoro, gli infortuni mortali nei primi 6 mesi del 2018 sono stati 61, 12 in più rispetto al 2017.

(foto archivio)

10072018

SCRIVI UN COMMENTO

Pe favore, inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci qui il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.