SARONNO – Bando europeo per sostenere progetti per prevenire e conbattere la violenza sulle donne ed i minori: è stato emesso dalla Ue ed a pubblicizzarlo è anche l’europarlamentare saronnese di Forza Italia, Lara Comi, da sempre in prima linea su queste tematiche.

Il bando finanzia attività pratiche e concrete con obiettivi differenti a seconda dell’area tematica. Possono includere programmi educativi e di insegnamento, campagne volte ad eliminare pregiudizi e stereotipi basati sul genere e comportamenti che condonano o incoraggiano le forme di violenza o altri generi di iniziative. In generale gli obiettivi di tali attività devono essere di apprendimento reciproco, scambio di buone pratiche, cooperazione; di progettazione e implementazione di protocolli, sviluppo di metodi di lavoro che possono essere trasferibili ad altre regioni o Paesi; di creazione di capacità e formazione per i professionisti; di attività di sensibilizzazione e educazione. Il richiedente e i partner devono essere enti pubblici o organizzazioni private, debitamente stabiliti in uno dei paesi partecipanti al programma, o organizzazioni internazionali. Le organizzazioni for profit devono presentare domande in collaborazione con enti pubblici o organizzazioni private non-profit. Per informazione è possibile seguire questo link.

12072018