SARONNO – Ultimi giorni per l’ex Polverone, storico locale nel cuore della città di Saronno. La struttura, situata in via Solferino angolo via Pusterla, ha ospitato per diverso tempo discoteca e locali d’intrattenimento sarà demolita giovedì 19 luglio.

Per mettere la realizzazione dell’intervento, per motivi di sicurezza, sono previste delle modifiche alla circolazione. Nel dettaglio dalle 7 di giovedì 19 luglio alle 17 di venerdì 20 luglio via Pusterla, nel tratto tra via Micca e via Solferino è area chiusa al traffico veicolare eccetto residenti. Sarò presente del personale che impedirà l’accesso dall’intersezione tra via San Giuseppe e via Micca che sarà utilizzabile solo come strada di uscita della Ztl. I lavori, per la realizzazione di uno stabile residenziale, proseguiranno per tutti il 2019 e tanto che per i residenti di via Micca (tratto tra via San Giuseppe e via Pusterla), di via Pusterla inseriti in Ztl e di via Solferino ci sarà la possibilità di entrare nella zona a traffico limitato da via Cavour con un pass temporaneo.

Al posto del capannone sorgerà un “edificio ellittico di cinque piani”. Il progetto ha suscitato molto clamore in città divisa tra chi lo chiama “mostro” e chi difende le linee moderne e come spiegato dall’Amministrazione “l’idea di incentivare il riutilizzo delle aree già edificate dimesse, senza ulteriore consumo di suolo e in coordinamento programmatico con tutte le altre azioni in itinere, in un’ottica di sicurezza e progressiva riqualificazione della città”.

(foto il futuro dell’ex Polverone)

12072018

1 COMMENTO

Comments are closed.