ORIGGIO – Venerdì pomeriggio si è tenuta la presentazione ufficiale della prima squadra dell’Airoldi Origgio. Nel centro sportivo sono arrivati i nuovi dirigenti e i giocatori volti nuovi e confermati. A fare gli onori di casa il presidente Pierangelo Meazza.

“La passata stagione si è conclusa con le dimissioni di mister Marella – esordisce Meazza – ma anche con l’addio all’Airoldi di due persone che hanno dato molto alla nostra società. Un grazie da parte di tutti va a Andrea Mapelli e a Davide Azalin”. Il nuovo mister è Marco Anzani reduce da una stagione con la juniores regionale dell’Uboldese.

“Siamo riparti da tante conferme – continua il presidente – con nuovi arrivi tra i giovani e soprattutto in attacco e centrocampo. L’obiettivo della stagione è fare bene, con continuità e tenere un buon livello di concentrazione e impegno tutto l’anno. Vogliamo ovviamente la salvezza ma sarebbe l’ideale avere l’opportunità di giocarci la zona alta della classifica fino in fondo al campionato”.

Palella e Duvas sono arrivati dalla Lainatese mentre da alcuni prestiti sono tornati Vidovic, Gariboldi e Pilato. Tra i confermati il “veterano” Enzo Strano new entry dalla Projuventute Ferrario e Petrarca.

1 COMMENTO

Comments are closed.