Home Groane Caso migranti, spuntano altri furgoni. Belotti ancora all’attacco

Caso migranti, spuntano altri furgoni. Belotti ancora all’attacco

963
16

SOLARO – Dopo il caso del furgone parcheggiato in sosta vietata davanti al cancello dell’abitazione adibita a centro d’accoglienza per profughi richiedenti asilo ed alle porte dell’oratorietto di via Mazzini, il sindaco Diego Manenti aveva chiarito così la situazione a seguito degli opportuni controlli, ma il consigliere comunale della Lega Centrodestra Solaro Gianmarco Belotti non si è accontentato e conferma l’esito delle sue indagini. «Ad esempio sono a conoscenza – documenti alla mano – che non si tratta del furgone di una ditta di manutenzioni come sostiene il sindaco che probabilmente avrà fonti più attendibili della motorizzazione civile e del Pubblico registro automobilistico dei quali invece io ho le visure, ma di un’altra cooperativa sociale Onlus della provincia di Trapani dello stesso tipo di quella che ha avviato il progetto, cooperative che vengono da lontano ad alimentare questi business interconnessi. Quindi la verità va raccontata tutta e non solo quanto fa comodo. Suggerisco al sindaco di indicare ai locatari che esistono molti bravi artigiani a Solaro, senza far arrivare operai da tutta Italia». Sulla questione dei furgoni Belotti torna su così: «Mi hanno confermato che altri furgoni hanno sostato davanti allo stesso cancello, anche di notte: non quello della prima foto (e per l’imprecisione mi scuso), ma altri furgoni. Ho avuto le riconferme raccogliendo le testimonianze dei residenti, se il sindaco vuole avere le stesse notizie gli basterà farsi un giro per il paese. Il punto è: sono in divieto di sosta? Sì. Da anni, e ho documenti protocollati in comune a confermalo, faccio notare il problema del parcheggio selvaggio in quell’area e da anni chiedo che vengano ripristinati i paletti dissuasori di sosta. Adesso leggo che saranno posizionati e saranno addirittura installate telecamere della videosorveglianza come chiedo da nove anni; per noi è una vittoria. In definitiva i mezzi sono stati più volte in divieto e non solo per carico e scarico come conferma anche il sindaco, ma mai multati; speriamo che d’ora in avanti non si ripetano più episodi di questo tipo da parte di chicchessia».

24072018

16 COMMENTI

  1. Non ho parole e ci sono ancora persone che difendo questo personaggio.
    C’è gente che lucra sulle disgrazie altrui e il sindaco firma l’accordo per ospitare i migranti senza interpellare la cittadinanza e poi continua a giustificare il tutto attaccando sempre le persone che ci raccontano la verità dei fatti!
    Povera Solaro ma maggio è sempre più vicino.

    • ….dai abbi pazienza ancora qualche mese e anche Solaro avrà finalmente la sua guida Leghista.

  2. Purtroppo a Solaro i cattocomunisti sono numerosi e vengono sempre a spiegare la loro massima….
    Fate quello che vi dico non fate ciò che faccio!

  3. Beh, furgoni parcheggiati in divieto di sosta.

    Di certo, i consiglieri comunali leghisti di Solaro hanno tempo da perdere e molta (direi troppa) fantasia complottista.

    E po’ invidio quel paese, se i problemi sono questi.

    Su da doss.

    • Lei sicuramente non è di Solaro se no saprebbe del degrado del nostro piccolo paese che è ormai piu di un trentennio guidato da sempre le stesse persone appartenenti alla stessa area politica, onestamente gli ultimi 4 anni sono stati i peggiori, scuole ormai al collasso tanto che i genitori sono costretti ad iscrivere i propri figli nei comuni vicini, quartieri fuori controllo, verde pubblico mal gestito, visibilità vergognosa ecc.ecc.ecc. a maggio spero che chi verrà eletto abbia la voglia e le competenze per risolvere la metà dei problemi che affliggono Solaro, sarebbe già un successo!

  4. A maggio 2019 bisogna assolutamente cambiare rotta e rimandare a casa il sindaco and friend!

  5. A Solaro evidentemente non sanno più che fare per agganciare il treno elettorale a traino salviniano, ed ecco il controllo dei furgoni. Se il buongiorno si vede dal mattino, a Solaro c’è una lega stile Fagioli a Saronno… auguri

      • A Saronno lo dicevano anche di Porro del Pd… poi è arrivato Fagioli della Lega a portare la verità: si può fare peggio, molto peggio…

        • Faccia un giro per Solaro dal centro alla periferia fino alle zone di confine con Cesate e il parco delle groane, chieda alle famiglie che hanno i bambini nelle nostre scuole…
          Chieda alle famiglie bisognose di Solaro che si trovano sempre le porte chiuse in faccia….
          Gli ultimi 4 anni sono stati uno scandalo ora chiunque sia che venga votato deve avere voglia e soprattutto competente!

    • Sarà come dici però questo va fino in fondo è i documenti li ha. Il sindaco mica tanto

    • A Solaro sono stanchi di questa giunta e del suo sindaco non vediamo l’ora di votare!

Comments are closed.