SOLARO – Il sindaco Diego Manenti, gli assessori, i consiglieri e i sostenitori della maggioranza si sono riuniti per una foto di gruppo, una foto solidale, davanti all’appartamento che ospita i profughi richiedenti asilo ormai da qualche settimana. L’abitazione si trova nella piazzetta dell’oratorio dei Santi Ambrogio e Caterina e recentemente si è vissuta una lunga polemica social sulla gestione del caso. «La nostra è un’iniziativa spontanea, nata in poche ore, da Insieme per Solaro e dai comuni cittadini che si sono trovati in molti d’accordo nel voler lanciare un messaggio di rispetto dalla piazzetta dell’Oratorio dei Santi Ambrogio e Caterina, dopo le recenti, equivoche, attenzioni di taluni, compresi amministratori di altri paesi, che forse immaginano di dire a Solaro come ci si comporta in tema di parcheggi abusivi, di rispetto dei sagrati o di alloggi dati in locazione per l’ospitalità di richiedenti asilo. Ecco, a Solaro, prima di tutto, anche di come la si possa pensare su questioni complesse, viene il rispetto delle persone, chiunque esse siano e qualunque sia la loro provenienza, cosa che nei termini apparsi sui social dalla stessa piazzetta, non ci sembra sia stato tenuto nella giusta considerazione».

01082018

18 COMMENTI

  1. Sindaco and friends…ultima foto ricordo da maggio 2019 sarete solo un ricordo e neanche tanto bello, invece di perdere tempo sistemi il nostro paese se ne ha le competenze e le capacità!

  2. Foto di gruppo di dilettanti allo sbaraglio unica certezza la peggior giunta degli ultimi 40 anni!

  3. Questi signori a Solaro non li può vedere più nessuno…Perché non firmate delle dimissioni collettive?

  4. Foto di gruppo dei cattocomunisti solaresi!
    Ma lo striscione con il vostro motto?
    Fate quello che vi dico non fate quello che faccio!
    Dovevate esporlo è un vero peccato!

  5. Fieri di avere una mentalità aperta e di dare serenità a vite umane,avanti così sindaco e grazie per avermi reso fiero del mio paese…

    • …..È fiero di un paese che costringe i bambini ad andare nelle scuole dei paesi limitrofi perché a Solaro le scuole sono fuori controllo…..coplimenti!

  6. Visto che nella foto sono rappresentate 20 famiglie perché invece di far pagare a tutta la collettività la casa per i migranti non ospitate un migrante a testa a vostre spese, questo sarebbe un gesto bellissimo….a dimenticavo voi siete quelli del fate quello che vi dico non fate quello che faccio!

  7. Solaro paese fuori controllo e ora abbiamo la foto dei colpevoli ora ricordiamoci bene chi sono e a maggior 2019 si devono votare tassativamente altre persone tutti tranne loro.

  8. Voi fate le foto e poi oggi abbiamo toccato il fondo sacco dell’immondizia appoggiato vicino al portone della chiesa al peggio non c’è fine…grazie di aver infangato la nostre tradizioni e la nostra storia!

    • Siamo alle solite, cosa servono le guardie ecologiche….per segnalare ai cittadini il posizionamento e l’orario corretto per esporre l’immondizia…ma a Solaro non tutti i cittadini sono uguali…già dimostrato più volte in questi ultimi 4 anni!

  9. Ma cosa aspettano le istituzioni nazionali a sollevare dall’incarico il sindaco di Solaro!

  10. Sempre peggio aperto un cas invece di uno spar…all’insaputa del signor sindaco, ora per salvare la faccia restano solo le dimissioni!

Comments are closed.