Home Ceriano Laghetto Odori chimici in via Milano, Pd e assessore in sopralluogo

Odori chimici in via Milano, Pd e assessore in sopralluogo

790
1

CERIANO LAGHETTO – Dopo diverse segnalazioni per forti odori nauseabondi («Di probabile origine chimica») nella zona industriale di via Milano al Villaggio Brollo, il Partito Democratico di Ceriano ha incontrato sul posto l’assessore all’Ambiente Antonio Magnani per un sopralluogo. A seguito della visita nella zona industriale, lo stesso gruppo politico chiede delucidazioni in merito. «Le segnalazioni dei cittadini proseguono incessantemente, segno di una situazione delicata che dobbiamo cercare di acclarare e risolvere – sottolinea il segretario Denis Zuffellato – Sarebbe opportuno che il comune sollecitasse l’Arpa e la Asl per un eventuale ed auspicabile monitoraggio della qualità dell’aria del comparto industriale. Unitamente a questo, sarebbe altresì necessario avere una mappa aggiornata di tutte le attività presenti nella zona industriale con l’indicazione dei turni di lavoro ditta per ditta. La situazione è davvero insostenibile: gli abitanti del quartiere Brollo subiscono quotidianamente i danni di un inquinamento dell’aria prodotto con, molta probabilità, da qualche ditta presente nel comparto. Gli orari in cui questi odori si manifestano in maniera più percepibile sono: la mattina verso le 6.30 e la sera dopo le 22».

02082018

1 COMMENTO

  1. Ma il magnifico ” Dante ” cosa fà , se fosse successo a Solaro , dimissioni , incapacità , quartiere allo sbando ecc.. I residenti del Brollo è da tempo che denunciano gli odori , vabbò ci sono cittadini di seria A e quelli di serie B anzi Z .

Comments are closed.