SARONNO – Tchoukball sempre in primo piano e giocatori saronnesi grandi protagonisti ai campionati che si stanno svolgendo in questi giorni al palazzetto di Castellanza, ormai sede di tantissimi eventi importanti nei mesi scorsi come il campionato europeo di scherma e la serie A2 di basket con i Legnano Knights.

Nella fattispecie, la selezione italiana (infarcita appunto di tanti giocatori di Saronno), sta ottenendo davvero grandi risultati, sia in campo maschile che in quello femminile ai campionati europei. Tutte e due le squadre difatti hanno raggiunto le rispettive finali, al termine di partite davvero combattute. Dopo la vittoria 63-50 sulla Svizzera delle scorse ore, l’Italia del tchoukball ha raggiunto la finale degli europei che si stanno appunto tenendo a Castellanza, al PalaBorsani.

La manifestazione è un evento importante che coinvolge circa 500 atleti provenienti da dieci nazioni diverse e di età compresa tra i 10 ed i 35 anni. “L’Amministrazione di Castellanza – si legge in una nota del Comune – come sempre attenta e ben predisposta a sostenere la diffusione dello sport in genere, ha dato il patrocinio ed il supporto delle strutture necessarie alla Asd Castellanza per la buona riuscita della manifestazione di carattere internazionale.

L’evento ha dato lustro alla nostra città con la presenza sul nostro territorio di un numero considerevole di persone tra atleti, accompagnatori e sostenitori provenienti da diverse nazioni che hanno popolato per due fine settimana la nostra città. Inoltre, da non sottovalutare anche l’aspetto economico per l’indotto che tale manifestazione ha creato per il commercio e per quelle strutture alberghiere e di ristorazione coinvolte”.

06082018