GERENZANO – Piccoli campioni crescono e fanno strada: è il caso di Andrea Cadeddu classe 2007, gerenzanese. Andrea frequenta la scuola tennis di Cesano Maderno ed è seguito dal papà Manuel, maestro di tennis. Gioca a tennis dall’età di 5 anni ed ha giocato per tre anni consecutivi come titolare per la coppa delle province per il Varese, ottenendo sempre ottimi risultati.

Quest’anno ha disputato diversi tornei tra cui la partecipazione in alcune manifestazioni internazionali con buoni risultati: ad aprile invece ha disputato le qualificazioni per accedere ai campionati italiani under 11 a Nerviano vincendo il titolo di campione regionale lombardo. Grazie a questa vittoria si è aggiudicato l’ingresso nel tabellone principale come testa di serie ai campionati italiani under 11 che si sono svolti a Serramazzoni, in provincia di Modena, raggiungendo i quarti di finale dove si è arreso a Federico Cinà figlio dello storico maestro di Roberta Vinci.

Andrea grazie al raggiungimento dei quarti di finale si è aggiudicato il pass entrando direttamente nel tabellone principale per giocare la coppa Lambertenghi under 12 che si svolgerà a settembre al circolo tennis Bonacossa di Milano, con buone possibilità di fare bene.

12082018

1 COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO

Pe favore, inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.