SARONNO – Era attesa, viste le numerose segnalazioni. Ma è stata un vera bomba d’acqua quella caduta a Saronno e circondario in queste ore, che ha reso non poco difficoltosa una circolazione stradale comunque limitata, visto anche il periodo estivo. Ciononostante, alcune code si sono verificate in diverse zone della città e del circondario.

Il tutto poco dopo le 14: in realtà la pioggia era attesa già dalla prima mattinata, secondo gli allerta meteo diffusi dai centri specializzati; la pioggia in effetti ha cominciato a cadere poco dopo mista anche alla grandine, e in breve tempo si è scaricata in tutta la zona. Traffico bloccato sulla statale Varesina, con i veicoli che hanno proceduto per qualche decina di minuti a passo d’uomo; stesso discorso per i paesi attorno come Caronno, Uboldo e Origgio, dove si sono registrati allagamenti in corrispondenza dell’uscita autostradale.

Anche a Saronno ovviamente si sono verificati problemi, con allagamenti in corrispondenza dei due sottopassaggi e alcuni allarmi delle case in tilt anche a causa del brutto tempo. Attorno alle 15 la quantità di pioggia ha cominciato a calare, ma per la serata sono previsti nuovi scrosci.

13082018