SARONNO – Fondo sociale lombardo, quasi mezzo milione di euro sono stati assegnati al territorio di Saronno. Si tratta di risorse che periodicamente vengono fornite alle Ats, le Aziende sanitarie territoriali, per essere investite al fine di cofinanziare progetti e servizi dedicati ad anziani, famiglie e disabili, oltre che ai minori. A stanziare queste risorse è stata come sempre Regione Lombardia. Complessivamente l’assessorato lombardo alle Politiche sociali, abitative e disabilità presieduto da Stefano Bolognini ha messo a disposizione 54 milioni di euro, che dunque saranno spesi sul territorio regionale per iniziative in questi ambiti.

Per quanto riguarda specificamente l’Ats Insubria, 494 mila euro sono destinati ad essere spesi a Saronno, che sia per la presenza di molte strutture che per una questione “geografica” fa da centro di riferimento per il proprio comprensorio. Restando in zona, per Lomazzo-Fino Mornasco sono stati destinati 505 mila euro, a Tradate 257 mila euro.

(foto archivio: l’aula consigliare di Regione Lombardia a Milano)

18082018