GERENZANO – Pistola alla mano e con il volto coperto da un paio di occhiali da sole ieri sera un uomo ha rapinato il supermercato specializzato in supergelati di via Risorgimento a Gerenzano.

Il punto vendita è situato davanti alla Varesina e il rapinatore, che ha agito da solo, ha atteso che il negozio fosse vuoto. Intorno alle 19 è entrato come se fosse interessato a fare acquisti appena uscito l’ultimo cliente. Arrivato davanti alla responsabile della cassa ha estratto la pistola e le ha intimato di consegnare l’incasso. Prese le banconote si è dileguato uscendo di corsa dal punto vendita. Secondo i primi accertamenti contabili il bottino sarebbe di 250 euro.

Sul posto sono accorsi i carabinieri della compagnia di Saronno. I militari hanno raccolto la testimonianza della cassiera, scossa ma illesa, ed hanno avviato le indagini. Sono stati posizionati anche dei posti di blocco per cercare di fermare il rapinatore ma non hanno dato esito positivo.

(foto archivio)