GERENZANO – Cani al guinzaglio, d’ora in poi, al Fontanile di San Giacomo, lo scopo è quello di non fare scappare ghiri, aironi e volpi che sono tornati recentemente a popolarlo.

“Nell’area naturalistica del Fontanile di San Giacomo, in Comune di Gerenzano, è stato istituito l’obbligo di condurre i cani con guinzaglio. Questo obbligo è volto a tutelare alcune specie faunistiche recentemente insediatesi nell’area, come volpi, ghiri ed aironi – annunciano dal Comune – Esse infatti percepiscono il cane come una minaccia al proprio territorio, arrivando addirittura a cambiare area se questo fattore di stress diventa particolarmente intenso. L’intento del Parco è quindi quello di garantire le condizioni ideali per la loro permanenza. Si ricorda, inoltre, che nell’intera area vige il divieto di caccia, che è stato recentemente esteso a tutto il territorio compreso tra via per Uboldo e l’Autostrada A9, grazie ad una proposta del Parco e dei Comuni che è stata accolta favorevolmente da parte del Comitato di Gestione dell’ambito territoriale di caccia”. Il Parco dei Mughetti si sviluppa sul territorio di diversi comuni: Gerenzano, Origgio, Uboldo e Cerro Maggiore.

20082018