SARONNO – Nel tardo pomeriggio dell’altro giorno si sono vissuti momenti di grande apprensione all’ospedale di piazza Borella: una pensionata di 80 anni, ricevuta parlando coi sanitari – attorno alle 18 – una brutta notizia dallo staff medico riguardo alle condizioni della figlia lì ricoverata, ha aperto una finestra del settimo piano del Padiglione principale, ed è uscita all’esterno, dicendo di voler farla finita e dunque compiere un gesto estremo. A seguire minuti interminabili, con medici ed infermieri che cercavano di tranquillizzarla e convincerla a rientrare nel reparto, ed intanto sono stati fatti accorrere i carabinieri della Compagnia cittadina ed i vigili del fuoco del distaccamento saronnese.

Tutti si è risolto bene grazie a chi sin dall’inizio le ha parlato ed alla fine l’ha indotta a desistere dai suoi propositi: l’anziana, che abita in un paese dell’immediato circondario, alla fine si è fatta aiutare a rientrare dalla finestra.

(foto: una immagine del reparto ospedaliero dove sono avvenuti i fatti)

21092018