GERENZANO – Chiusi in uno scatolone sarebbe sicuramente morti se i carabinieri della compagnia di Saronno guidata dal capitano Pietro Laghezza non li avessero trovati e salvati. Il riferimento va a sette cuccioli abbandonati in uno scatolone sul margine di via Leonardo da Vinci, alle porte di Gerenzano. Si tratta di meticci di razze diverse e probabilmente anche di età diverse. Sono tutti molto piccoli ma probabilmente appartengono a due cucciolate diverse. Fortunatamente i militari hanno notato lo scatolone abbandonato ed aprendolo hanno trovato i cuccioli.

Ovviamente i militari non si sono limitati a liberarli dallo scatolone ma li hanno rifocillati e con l’aiuto di personale specializzato sono state verificate le loro condizioni di salute. I cuccioli erano un po’ provati ma in buone condizioni di salute. Ora è partita la ricerca per loro di un’amorevole famiglia che se prende cura in spazi idonei. Nel frattempo i carabinieri stanno anche cercando chi ha abbandonato i 7 cuccioli che potrebbe essere chiamato a rispondere di maltrattamenti anche con una denuncia penale.

24092018

1 COMMENTO

  1. speriamo che trovino qualcuno che li adotti…viceversa finiranno in un canile che é una galera. E passeranno la vita dietro le sbarre.

Comments are closed.