SARONNO – Comincia con il derby la stagione di Saronno e Cislago nel campionato di Serie C Gold. La iMO Robur Basket ospiterà questa sera alle 21 al PalaRonchi il rinnovato Cistellum. Saronno si presenta all’appuntamento con qualche acciacco di troppo: il playmaker Mariani con dolori ad un ginocchio e l’ala Maiocco – grande acquisto dell’estate direttamente dai Legnano Knights di A2 – con un problema al braccio non saranno della partita, ma ci sono noie fisiche anche per Ukaegbu e Gurioli. Insomma, non proprio le condizioni migliori per il debutto in campionato, specialmente davanti ad una squadra frizzante come Cislago. Il Cistellum in estate ha cambiato coach, passando da Renato Biffi (che aveva compiuto l’impresa di portare i Cislakers sino ai playoff di Serie C per la prima volta nella loro storia) a Enrico Ferrari, allenatore con esperienza e ottime capacità di lavorare con i giovani, visto, tra le altre, anche a Saronno. E poi ci sono gli arrivi dal mercato a rivoluzionare il roster, con l’inserimento di Hamadi, Tonella, Galati, Tomba e soprattutto del giovane gigante D’Ambrosio (215 cm scuola Olimpia Milano). Si comincia forte, si comincia subito con un derby al PalaRonchi.

29092018