CISLAGO – Sono oltre una sessantina i bimbi che domenica pomeriggio al maneggio alla Massina hanno vissuto l’emozione del battesimo della sella. E’ stata infatti un grande successo di partecipazione l’iniziativa organizzata da Agres, associazione nata su iniziativa di genitori di ragazzi disabili per permettere loro di svolgere l’ippoterapia. E’ stata una vera e propria festa con uno spettacolo di magia, una merenda con biscotti al cioccolato e Beppe Bergomi storico capitano dell’Inter. L’iniziativa, a cui ha partecipato anche il sindaco Gian Luigi Cartabia e l’assessore Fabio Paticella, è stata l’occasione per raccogliere fondi per finanziare i progetti Agres.

L’Agres è un’onlus sorta nel 1982 a San Vittore Olona (MI) su iniziativa di genitori di ragazzi disabili per permettere loro di svolgere “l’ippoterapia”, un tipo di intervento riabilitativo, attuato tramite il cavallo, che da più di un secolo è riconosciuto utile in molte disabilità fisiche e psichiche.

In trent’anni di attività i servizi offerti a bambini, ragazzi e giovani adulti portatori di diversi tipi di disabilità si sono moltiplicati e ad oggi fanno parte dell’Associazione più di 120 famiglie provenienti dalle provincie di Varese, Como, Milano, Monza e Brianza che possono usufruire oltre che di terapie a mezzo del cavallo, di interventi educativi, di psicoterapie, di interventi di sostegno psicologico alla famiglia, di interventi comportamentali specifici per bambini autistici.

Per le foto si ringrazia Piergiuseppe Vellini

29092018