Saronno-Fagnano, parlano i protagonisti: Parisi, Francioso, Surace e Raza

248
0

SARONNO – Tutti contenti al Fbc Saronno per la vittoria in inferiorità numerica contro il Fagnano, in casa domenica pomeriggio. “Gara combattuta dal primo all’ultimo minuto – dice il giocatore Matteo Parisi dei biancocelesti – Siamo stati bravi a restare sempre in partita. Siamo sulla strada giusta per costruire un bel gruppo”.

Sulla stessa lunghezza d’onda l’allenatore Tony Francioso: “Incontro sofferto, con un giocatore in meno per oltre un tempo ma che mi ha fatto felice, per i tre punti che aspettavamo da qualche settimana. E’ un campionato difficile ed ogni partita è una battaglia da affrontare con il cuore, e si è visto”.

Il capitano Diego Surace analizza il confronto: “E’ iniziato male e con una certa dose di sfortuna ma mi è piaciuta la grinta di tutti nel saperla raddrizzare. L’entusiasmo è e sarà la nostra arma in più”.

Ulisse Raza del Fagnano recita il mea culpa: “Siamo una neo-promossa, e sono mancate tante cose. Non mi sarei aspettato questo epilogo ma il Saronno ci ha creduto più di noi, complimenti. Unica ricetta, quella di continuare a lavorare”.
Alessio Ronchi

30092018