CISLAGO – Stop ai genitori “furbetti” che posteggiavano in modo selvaggio intorno alla scuola prima dell’arrivo delle transenne della polizia locale.

Il sindaco Gian Luigi Cartabia ha deciso di anticipare di quindici minuti la chiusura delle arterie intorno alla scuola elementare. L’iniziativa è stata presa proprio per evitare che le auto passino e sostino a ridosso dell’istituto scolastico creando problemi di viabilità e di sicurezza. Ma c’era chi, arrivando in anticipo, prima dell’arrivo delle transenne, riusciva comunque a posteggiare a ridosso della scuola.

“Spero vivamente – rimarca Cartabia – che questo provvedimento spinga a camminare di più sia loro che i bambini”. In sostanza tutti i martedì del periodo scolastico dalle 15.30 alle 16.15 le auto non potranno transitare in San Giovanni Bosco, dall’intersezione con via Carso-Ungheria fino all’incrocio con via Cavour; via Cavour, dall’intersezione con via Giulio Cesare fino all’incrocio con via San Giovanni Bosco. Tra i divieti anche quello di parcheggiare in via San Giovanni Bosco nei tratti intorno al plesso scolastico.

01092018

2 COMMENTI

  1. vorrà dire che arriveranno 15 minuti prima e posteggeranno ancora dove posteggiavano prima… non è anticipando l’ora di sistemazione delle transenne che si risolve il problema

  2. Almeno questo sindaco cerca di scoraggiare i maleducati che sostano ovunque creando un serio pericolo per gli alunni, mettendo la Polizia locale e transenne, fatevi un giro nei comuni limitrofi dove non vedi un vigile a fare il suo lavoro. Bravo Sindaco Cartabia !

Comments are closed.