Home Basket Basket C Gold: buona la prima, nuovi interpreti ma la musica non...

Basket C Gold: buona la prima, nuovi interpreti ma la musica non cambia

87
0

Saronno – Seppur pesantemente rimaneggiata, la iMO Robur Basket Saronno comincia con il piede giusto il campionato di Serie C Gold, stagione 2018/2019. Indisponibili per infortunio Mariani, Maiocco e Ukaegbu, si aggiungono ai problemi anche gli acciacchi di Politi che lo limitano di molto nel minutaggio. Il peso dell’attacco per Saronno passa dunque tutto nelle mani di Clementoni e Gurioli che rispondono con 50 punti dei totali 67 segnati dalla squadra di casa. Coach Massimo Bianchi concede tantissimi minuti agli under (Tresso 23 minuti, Turatti 18 e Pigliafreddo 13) e porta a casa una vittoria che, per le condizioni in cui è arrivata, non può che far bene al gruppo. Eppure Cislago è partita meglio e si è fatta valere con il suo giovanissimo asse play-pivot, Tomba-Dushi. La squadra di Enrico Ferrari manda tutto il quintetto in doppia cifra e va avanti anche sul +7 ad inizio secondo quarto con la bomba di Tonella. Il Cistellum spadroneggia a rimbalzo offensivo con Dushi, sino all’entrata in campo di Tosi che all’esordio in maglia Robur ed in C Gold colleziona 10 carambole ed un “più” in pagella. La iMO vince le difficoltà e si riporta in parità, per una situazione di equilibrio che durerà fino a quarto periodo inoltrato. La differenza la fanno ovviamente Clementoni e Gurioli: Saronno, grazie ad un canestro di Politi – rientrato per gli ultimi minuti -, tocca il +9 sul 59-50 del 35′. Nel finale, complici un paio di errori dalla lunetta dei padroni di casa, Cislago, pur rallentata dai problemi di falli di Hamadi e Saibene e dall’infortunio alla caviglia di Tonella, torna comunque sotto con un parziale di 14-6 suggellato dalla bomba di Tomba per il -1. Sul 65-64 a 4 secondi dalla fine, va in lunetta Gurioli per dare il pieno possesso di vantaggio ai suoi e sul successivo tiro da tre per impattare il match Tonella dall’angolo va lungo. Così la iMO Robur Basket Saronno porta a casa la prima vittoria stagionale. Prossima partita domenica 7 ottobre alle 18 sul campo di Opera, già incontrata e battuta al Trofeo Mariotti poche settimane fa.

(alcune fasi della partita)

01102018