UBOLDO – Scontro in via per Origgio ad Uboldo, ieri alle 12.30 sono intervenuti polizia locale, tre ambulanze – di Sos Uboldo, Croce rossa Saronno e Croce azzurra Caronno Pertusella – e l’automedica proveniente da Garbagnate Milanese. Il tutto dopo l’impatto fra una Fiat Punto guidata da un ventenne saronnese, che aveva perso il controllo del mezzo, con una Smart a bordo della quale c’erano un uomo ed una donna, quarantenni, di Garbagnate Milanese. Un impatto violento, tanto da fare temere per gli automobilisti.

Per fortuna, invece, le loro condizioni non sono apparse preoccupanti; sono stati trasferiti all’ospedale garbagnatese per essere medicati, ma con lievi contusioni. La vigilanza urbana del comando di Uboldo-Origgio, agli ordini del comandante Alfredo Pontiggia, ha avviato tutti gli accertamenti del caso per chiarire quanto successo. I veicoli incidentati sono stati infine rimossi con due carro attrezzi.

(nelle foto: i soccorsi dopo l’incidente in via per Origgio a Uboldo)

02102018

5 COMMENTI

  1. Come sempre in quel tratto c’è un incidente.
    Strada troppo stretta, senza banchina e guard rail troppo alti e vicini alla strada che impediscono di vedere. Scommetto che ora qualcuno parlerà di limiti di velocità.

    • La colpa degli incidenti è di chi guida, non per la strada stretta o guard rail alti… se si rispetta il codice della strada andando alla giusta velocità e si resta nella propria corsia, oltre che una buona manutenzione del veicolo, che problema potrebbe mai esserci?
      Fortuna che non si sono fatti male.

        • ..quel che scrive Turk-182 sarà prevedibile ma ha ragione; non facciamo gli snob su ogni cosa;
          va però detto che chi ha cementificato quella zona con la nuova uscita autostradale ha costruito una strada killer

  2. Pioveva e la strada fa una bella curva, basta adeguare la velocità alle reali possibilità e un po di attenzione. Non m sembra niente di eccezionale e si evita di fare incidenti

Comments are closed.