MORAZZONE – L’inizio è stato promettente, poi l’uno-due del Morazzone sul finale di primo tempo. Niente da fare per il Saronno? Eppure con due occasionissime mancate da Cataldo e Scavetta in apertura di ripresa i biancocelesti avrebbero potuto riaprire la gara. Obiettivo raggiunto in zona Cesarini grazie al gol di Scavetta ma subito dopo i padroni di casa hanno preso definitivamente il largo. Su ilSaronno la cronaca play by play del confronto e le interviste.
Alessio Ronchi

Morazzone-Fbc Saronno 5-1
MORAZZONE: Martignoni, Colavito, Bosetti, Picetti, Di Stefano, Boscolo (30’ st Giordano), Patella, Libralon (38’ st Pascale), Bovo (44’ st Pozzi), Ghizzi, Vezzoli (34’ st Groppo). A disposizione Tomasini, Campello, Sola, Canazza, Chakir. All. Stincone.
FBC SARONNO: Mandelli, Maggiore (1’ st Nappi N.), Parisi, Ortolan, Confuorto (1’ st Stevanin), Francioso (45’ pt Guercilena), Appella, De Carlo (20’ st Spitaleri), Scavetta, Surace, Cataldo. A disposizione Comi, Puzziferri, Nappi M., Pagani, Lardera. All. Francioso.
Arbitro: Corbetta di Como (Gallotti di Busto Arsizio e D’Orto di Busto Arsizio).
Marcatori: 43’ pt Ghizzi (M), 47’ pt Boscolo (M), 41’ st Scavetta (S), 43’ st Groppo (M), 45’ st e 48’ st Ghizzi (M).

07102018

3 COMMENTI

  1. Certo che per una squadra che punta l’eccellenza solo dopo 5 giornate trovarsi a -7 non è ancora pieno inverno!!!!! ora di gennaio siamo messi peggio di Livigno…..

Comments are closed.