UBOLDO – “Ci sarà ancora qualche disagio in paese, ma sono lavori per aumentare l’accessibilità, la sicurezza e la fruizione di questi spazi pubblici per tutti”.

Così l’assessore Matteo Pizzi conclude così il proprio bilancio, condiviso sulla propria pagina Facebook, sui lavori in corso in paese.

“Al parco “Falcone e Borsellino” – spiega – lavora l’impresa che ha l’appello di sistemare viali e vialetti. Verrà sistemata l’area davanti alla palestra, definendo bene il viale e allargando il prato; verrà pavimentato il vialetto, ora sterrato, che collega il parco con via Tamborini, e dove, in passato, era già stato creato il filare di alberi durante la piantumazione per i nuovi nati. In questo modo il parco sarà completamente accessibile da tutti gli ingressi. Per finire completamente la riqualificazione del parco manca l’area giochi: è in programmazione”.

Cantieri anche per la fibra ottica conclusi i lavori in via S. Martino e via Sanzio ora si sta lavorando in piazza San Pietro, via Roma e via Italia. E ancora: “E’ stato cambiato il serramento della ex aula polifunzionale ed è stata chiusa la porta del vecchio ingresso della biblioteca: questi lavori sono funzionali alla riqualificazione della biblioteca, il cui ingresso sarà dal parcheggio di via per Origgio. In questo modo la biblioteca sarà completamente accessibile senza barriere architettoniche. I lavori qui andranno avanti per un po’ ancora, ora è in corso il lavoro di posa dell’impianto elettrico, poi pavimenti, controsoffitti e arredi. Inoltre verrà riqualificata anche la caldaia dello stabile, creando un locale caldaia. Prima era installata all’esterno, con ovvi problemi di manutenzione e conservazione, e contro la parete dell’aula polifunzionale c’era terra (che portava dentro umidità) che sarà rimossa. Sono invece concluso i lavori nella Talent House che ha iniziato i corsi”.

08102018