Home Calcio Coppa Italia serie D, harakiri della Caronnese

Coppa Italia serie D, harakiri della Caronnese

214
1

CESATE – Niente da fare per la Caronnese, battuta ai calci di rigore a Cesate dai bergamaschi del Villa d’Almè (5-6 il conto finale, partendo dal 2-2 dei regolamentari), che accede quindi agli ottavi di finale di Coppa Italia mentre si ferma la marcia dei rossoblù. Le reti della ripresa: prima quella del difensore Mandracchia per la Caronnese al 17′, ed un autogol al 44′ sembrava avere chiuso i conti. Ma forse Caronno ha abbassato l’attenzione troppo presto; in pieno recupero le reti ospiti, Valli al 48′ e Ferrè all’ultimo secondo del 50′. Dunque, penalty e vittoria orobica.

Il tutto nell’incontro del mercoledì pomeriggio allo stadio di via Dante, “sostituto” di quello di casa della formazione varesotta, ancora indisponibile per le opere di rifacimento del manto, diventato in sintetico. 2-2 dunque il punteggio conclusivo al termine dei tempi regolamentari, mentre ai penalty ha quindi vinto la compagine ospite. Il Villa ha ribadito il buono stato di forma dopo il 4-0 di campionato domenica scorsa contro il Legnano mentre la Caronnese era reduce dal pari esterno, 2-2, a Seregno. S’è vista una gara giocata a viso aperto e, non fosse anche solo per le quattro reti, decisamente godibile per il pubblico presente al campo cesatese. Per la Caronnese ora massima attenzione al campionato di serie D, senza “distrazioni”. Quelli col Villa erano i sedicesimi della Coppa Italia

(foto archivio: azione di gioco della Caronnese)

10102018

1 COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO

Pe favore, inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.