Home Groane Nonni vigile alla fermata dello scuolabus dell’investimento di via Roma

Nonni vigile alla fermata dello scuolabus dell’investimento di via Roma

152
0

LIMBIATE – E’ stato il sindaco Antonio Romeo, nel corso della seduta consiliare dell’altra sera, a confermare l’imminente arrivo di un nonno vigile in via Roma, alla fermata dello scuolabus che preleva al mattino e riporta al pomeriggio gli alunni dell’Anna Frank trasferiti nei plessi di altri quartieri.

All’interrogazione urgente presentata dal Movimento 5 Stelle in seguito al recente investimento di un nonno da parte di un pirata della strada, è seguita la risposta dell’amministrazione limbiatese, che ha sottolineato come la fermata dello scuolabus in via Roma non sia più pericolosa rispetto ad altri ingressi a scuola, resi spesso difficoltosi dalla noncuranza con cui i genitori o nonni dei bambini parcheggiano la propria auto (spesso in doppia fila e ostruendo i passaggi) e dalla mancanza di rispetto degli altri utenti della strada, che non rallentano nemmeno in presenza di studenti. “All’uscita di alcuni plessi scolastici abbiamo sperimentato la figura del nonno vigile – ha spiegato il sindaco Antonio Romeo – e anche qui a San Francesco, per la fermata dello scuolabus dell’Anna Frank, l’abbiamo ipotizzata, ma non avevamo volontari. Recentemente abbiamo avuto la disponibilità dell’associazione anziani San Francesco, che ha individuato alcuni nonni volontari: dopo averli autorizzati e formati, saranno impiegati proprio in via Roma. In concomitanza, chiediamo rispetto da parte di tutti: da parte di chi accompagna i bambini, perché lo faccia in modo ordinato e senza parcheggi selvaggi, e degli automobilisti”.

Verosimilmente il servizio del nonno vigile in via Roma potrà iniziare a novembre: la strada verrà transennata dallo stesso volontario, così da impedire il passaggio delle auto per un quarto d’ora al mattino e per un quarto d’ora nel pomeriggio.

11102018

(nella foto: la via Roma, dove è stato investito il nonno in attesa dello scuolabus)