ORIGGIO – Cassette di mele, uva, radicchio, coste e verza sono state bruciate dalle fiamme che hanno avvolto la cabina di un furgone che oggi, poco dopo le 13,30 stava viaggiando lungo l’A8 Milano – Varese.

A bordo un marocchino, regolarmente in Italia, che stava portando un carico di prodotti ortofrutticoli alla propria attività dopo aver fatto rifornimento nel capoluogo meneghino. Procedeva in direzione di Varese quando arrivato tra Origgio e Legnani ha visto del fumo uscire dal vano motore. Ha accostato in una piazzola ha spento il motore ed è esco dal mezzo chiamando subito i pompieri. In pochi minuti le fiamme hanno avvolto prima il cofano poi la cabina. Hanno raggiunto anche il carico. A domarle i vigili del fuoco del distaccamento di Saronno che sono riusciti a spegnerle prima che avvolgessero tutto il furgone che comunque ha riportato seri danni. Sul posto anche la polizia stradale.

Lungo la tratta non è mancato qualche rallentamento dovuto alle operazioni di soccorso in corso.

12102018

SCRIVI UN COMMENTO

Pe favore, inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.