Home Cronaca Scappano durante un controllo. Vigile ferito nel tentativo di fermarli

Scappano durante un controllo. Vigile ferito nel tentativo di fermarli

1636
11

SARONNO – Ieri sera alle 18 nel corso di una delle tante operazioni di controllo realizzata dalla polizia locale nel quartiere dello scalo ferroviario è rimasto vittima di un infortunio un agente di polizia che ha riportato la frattura dell’omero.

E’ successo in via Ferrari i’agente ha fermato due stranieri per un controllo. La coppia di conoscenti invece di collaborare ha tentato la fuga e proprio cercando di trattenerlo l’agente è caduto riportando la frattura dell’omero.

Il fuggitivo, persona extracomunitaria, riconosciuto e noto alle forze dell’ordine, è riuscito a dileguarsi. E’ stato invece fermato nella vicina via Varese il secondo straniero. Quest’ultimo, tunisino 22enne, privo di documenti di soggiorno in Italia, è stato identificato e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e soggiorno irregolare nel territorio dello Stato. In passato era stato identificato ben 17 volte da vari organi di polizia e a suo carico era già stato emesso un decreto di espulsione. L’agente ferito è stato soccorso dal personale sanitario ed accompagnato al pronto soccorso. La prognosi è di oltre 30 giorni.

12102018

11 COMMENTI

  1. Adesso basta, questa gentaglia va messa in galera e vanno buttate via le chiavi, non importa quanto ci costa, sistemiamo le vecchie caserme dell’esercito dismesse e facciamoli lavorare 12 ore al giorno questi delinquenti perchè solo il lavoro e la fatica fisica fa passare loro la voglia di delinquere.
    Basta impunità.

  2. Un giorno si ed un giorno no un inseguimento o, come in questo caso, un tentativo di fuga ed in orari con in giro un sacco di gente e ragazzi, se questo è normale . . .

  3. Vicinanza al vigile infortunato, ma Fino a quando si usano i vigili (gente abituata a fare multe per divieto di sosta) per fare queste operazioni..

    • Primo vengono aggrediti e si fanno male anche poliziotti e carabinieri . Secondo chi glielo dice che non siano preparati ad affrontare certe situazioni ? A volte e vero a volte no , dipende dal Corpo d’appartenenza e dalle amministrazioni da cui dipendono se spendono o meno in formazione ed addestramento (in alcuni casi di eccellenza sono persino ad un livello pari o superiore ai corpi dello Stato mentre in altri casi a malapena sanno usare la penna e neanche tanto…) . Quello più spesso che manca è un’organizzazione funzionale , gli strumenti ed in assoluto le tutele di cui godono i cugini statali …

  4. Fagioli continua a dire che va tutto bene salvo poi dire ops si è fatto male un vigile…ma la coerenza?

  5. Ma basta, già identificato 17 volte, con un decreto di espulsione notificato, ed è ancora in giro a delinquere.
    Dimenticavo la denuncia che si è preso per questa “bravata”

  6. via ferrari all altezza di un c… disegnato sul muro ( per intendeci lato destro dell’ingresso del parcheggio), è luogo di spaccio dove alla sera gruppi di stranieri bevono , gridano, defecano urinano e lasciano immondizzia ben visibile. E’ possibile che le istituzioni e le forze dell’ordine non riescanoa farli smettere? non ho parole! aspettiam o ancora che stuprino e che accoltellino per rubare!

  7. Se non viene espulso dopo. 18 reati significa che ci stanno tutti prendendo per i fondelli.

Comments are closed.