CASTIGLIONE OLONA / SARONNO – Scambia il nipote per un fagiano e gli spara: incidente di caccia questa mattina nei boschi vicini all’ex statale Varesina, in zona di Castiglione Olona, sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Saronno che si stanno occupando di tutti gli accertamenti del caso.

Il fatto è accaduto questa mattina alle 8 durante una battuta di caccia, un uomo 66enne ha esploso un colpo di fucile all’indirizzo del nipote 40enne, sono entrambi residenti a Vedano Olona, ferendolo al volto e al collo. L’uomo avrebbe scambiato il nipote per un fagiano dopo aver sentito rumori in un cespuglio. Il ferito è stato trasportato in ambulanza all’ospedale di Como, in codice rosso, ma è sempre rimasto cosciente e le notizie provenienti dal nosocomio sono confortanti, non versa in pericolo di vita. Il cacciatore sarà adesso denunciato per lesioni colpose.

(foto archivio: i carabinieri durante una serie di controlli nelle aree boschive della zona del basso varesotto)

14102018

6 COMMENTI

  1. No comment
    Succede quando si gira armati, è molto pericoloso.
    Gli auguro di guarire presto
    E di smetterla con i fucili

  2. di questi tempi si sente di tutto e sarebbe stato più cronacale se avesse sparato al fagiano per sbaglio durante la caccia al nipote

  3. A quanto pare si continua a scrivere cavolate contro i cacciatori,il signore che scrive farebbe bene a documentarsi prima di scrivere,infatti oggi è martedì quindi silenzio venatorio in tutta Italia,non può essere un cacciatore!!!!Auguri e buona guarigione al ferito!!!!

Comments are closed.