GERENZANO – Nascondeva sei ovuli di hascisc, denunciata una donna: i carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Saronno, nella tarda serata di ieri, hanno infatti deferito per detenzione ai fini di spaccio una 43enne di Nerviano.

E’ stata fermata e controllata da una pattuglia dell’Arma mentre, a bordo di un’autovettura condotta da un suo amico, usciva da una strada che conduce verso i boschi tra Rescaldina e Gerenzano. Viste le circostanze ambigue, i carabinieri hanno eseguito una perquisizione veicolare e personale nei confronti dei due, rinvenendo nella borsa della donna sei ovuli del peso di dieci grammi ciascuno di hashisc, alcuni grammi sparsi di stecchette della medesima sostanza e una dose di eroina racchiusa in un cellophane. La donna pertanto è stata denunciata per il possesso dei 65 grammi di hashish e dell’eroina, mentre sull’uomo saranno svolti ulteriori accertamenti per verificare eventuali responsabilità in concorso nel reato. Continua in maniera costante il monitoraggio della zona boschiva denominata Rugareto da parte dei carabinieri della Compagnia di Saronno.

20102018