SARONNO – Sangue, urla, momenti di apprensione fra i passanti: stiamo parlando di quanto successo nel pomeriggio dell’altro giorno, mancava qualche minuto alle 15, nel centralissimo corso Italia dove un giovane straniero chiedeva aiuto.

Sul posto è accorsa una pattuglia dei carabinieri della Compagnia cittadina, è arrivata l’ambulanza della Croce rossa e visto che il giovane era coperto di sangue e sembrava ferito gravemente, è stata fatta arrivare anche l’automedica, a sirene spiegate dall’ospedale di Garbagnate Milanese. In un primo momento non si riusciva a capire cosa fosse avvenuto esattamente, poi è stato chiarito che l’immigrato aveva un taglio ad una mano: in un primissimo momento si era pensato anche da un accoltellamento ma non era successo niente di tutto ciò. Si era fatto male da solo, ed il taglio non era neppure così profondo, è stato medicato sul posto. Si tratta di un ventenne originario del Marocco, che spesso bivacca in centro e già noto per avere dato in escandescenze in precedenti occasioni.

(foto archivio)

03112018

6 COMMENTI

  1. e speriamo che con il nuovo decreto sicurezza ci liberiamo di questi soggetti pericolosi, se io dovessi andare in centro una volta e trovarmi davanti a una situazione del genere non ci vado più… nei centri commerciali, quelli più organizzati si intende, non li fanno neanche entrare (visto io da sicurezza del centro commerciale tre omini da 2mt armati gli hanno chiarito subito che non era aria…)… più sorveglianza più sorveglianza… se non riesce il comune ci riesca il distretto del commercio a mettere dei vigilantes (il costo è meno del mancato introito penso…)

SCRIVI UN COMMENTO

Pe favore, inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.