SARONNO – Il vento dei giorni scorsi ha portato via la recinzione da cantiere, e la gente ha iniziato ad utilizzarlo: si tratta di un “anticipo” di quanto succederà anche ufficialmente nei prossimi giorni. Stiamo parlando del posteggio pubblico retrostante la stazione “Saronno centro” di Trenord. Era chiuso da anni, dopo l’avvio della risistemazione dell’ex scuola “Luini” proprio accanto, e la scoperta sotto il posteggio di un piccolo scantinato che faceva temere cedimenti nell’asfalto. La buona notizia è che le opere di consolidamento sono state eseguite, da Ferrovienord che è proprietaria degli spazi, e l’ente ferroviario l’ha ora comunicato al Comune.

C’è pronta anche una bozza di convenzione, che Comune e Ferrovienord condividono. “Non resta che seguire l’iter finale, squisitamente burocratico, che nel giro di qualche giorno dovrebbe essere definito” spiega l’assessore comunale ai Lavori pubblici, Dario Lonardoni. A qurl punto il posteggio tornerà nella disponibiità pubblica e sarà affidato alla gestione della ex municipalizzata Saronno servizi. Tornando dunque quella ventina di posti auto, comodissimi per chi si era in stazione ed ha bisogno di un luogo comodo dove lasciare l’auto per una breve sosta.

05112018

2 COMMENTI

  1. questura di polizia nella ex Luini, o sede comando di polizia locale così si farebbe veramente vedere di cosa sono capaci

SCRIVI UN COMMENTO

Pe favore, inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.