UBOLDO – “Aiutati ad aiutare”: questo il motto del Gruppo alpini di Uboldo, con la sezione di Varese, che lancia l’iniziativa “Il panettone del centenario”. “Ha senso fermarsi un attimo e riflettere sul significato del Natale scegliendo un regalo solidale il dono è sempre doppio, ma il valore è molto più grande. È un dono per chi lo riceve e diventa un dono anche per tutte quelle persone che non conosci, ma grazie al tuo gesto solidale potranno ricevere un aiuto concreto – rimarcano gli Alpini – È per questo motivo quest’anno la nostra associazione organizza una campagna del panettone del centenario solidale e l’intero ricavato sarà dedicato alla realizzazione di un progetto benefico. Per dire “grazie di esserci” ad un amico ad un familiare basta un piccolo gesto che può fare grande il Natale per tutti”.

Nel concreto, gli alpini lanciano la vendita di uno speciale panettone, in una latta decorata con l’impronta di uno scarpone ed una placchetta militare originale sul coperchio: chi lo comprerà, contribuirà a sostenere l’acquisto di un “carrello multisensoriale” per l’hospice dell’ospedale di Circolo di Varese. Il contributo minimo è di 10 euro, prevendita e prenotazioni contattando i consiglieri del Gruppo alpini e la pagina Facebook dell’Associazione alpini di Uboldo.

11112018