Librandi: “Non siamo più l’Italia di prima. Ci stanno ridicolizzando”

271
3

SARONNO – “Il governo di Matteo Salvini e Luigi Di Maio promuove le politiche del divieto: vogliono vietare ai commercianti di aprire la domenica, vietare i vaccini. Una società fatta di divieti è una società che perde pezzi di libertà”.

Inizia così la nota del deputato saronnese Gianfranco Librandi che accompagna il nuovo video della rubrica “La Graticola”.

“Un governo senza linee guida, che si smentisce ogni giorno cambiando idea, un governo che non ha credibilità come dimostrato dall’insuccesso della conferenza di Palermo sulla Libia.

Un governo composto da persone senza capacità e senza esperienza che stanno accumulando figuracce giorno dopo giorno, come l’Appendino per la Tv, come la Raggi per Roma, come Toninelli per lo stato di abbandono della ricostruzione del ponte di Genova.

Un governo che sta facendo danni all’economia, sta penalizzando gli imprenditori, facendo scappare gli investitori. Non siamo più l’Italia di prima. Ci stanno ridicolizzando”.

(video condiviso su Facebook e youtube)

17112018

3 COMMENTI

  1. Certo ha ragione, fino a quando ci saranno attori come Lei e quelli del suo partito, saremo derisi in tutto il mondo.

    • é quel che ho detto in un commento che stranamente non é stato pubblicato. bah….l

  2. be ci sono due deputati di Saronno che non riescono a fare nulla per salvare la città (io non la vedo bene per mio conto e veduta)… e pensano all’Italia…

Comments are closed.